pacifico maya

TORINO / 1962

Sculpture

Maya Pacifico (Torino 1972, vive a Napoli). E’ nota a livello internazionale per la sua ricerca che articola tra loro pittura, scultura e installazione ridefinendo completamente i concetti di spazio e materia e forma . Si è conquistata un ruolo fortemente autonomo tra gli artisti italiani della sua generazione grazie anche alla sua visione critica dell’arte e del ruolo dell’artista. Nei suoi lavori più recenti riflette sulla distruzione del libro come oggetto: tagliato, bruciato e sezionato in infiniti segmenti e poi ricomposto in una nuova forma